In caso di decesso

In caso di decesso
F.A.Q.
  • A chi si chiedono informazioni circa il nulla osta al seppellimento o alla cremazione della persona defunta?
    Occorre rivolgersi all'Ufficio Decessi - (Polizia Giudiziaria).
  • A chi si richiede la visione e il rilascio di copia degli atti relativi al decesso?
    Di norma all'Ufficio Decessi - (Personale Amministrativo), ossia alla Segreteria del Procuratore Aggiunto delegato per la materia "decessi"o, in caso di assegnazione del fascicolo ad un Sostituto Procuratore, alla segreteria dello stesso.
  • Come fare per conoscere il numero del fascicolo e il PM assegnatario del caso?
    L'interessato può rivolgersi all'Ufficio Informazioni Registro Generale (tel. 011-432.7311), ubicato al piano terra del Palazzo di Giustizia, ingresso 2, da lunedì a venerdì dalle ore 8.30 alle 13.00, il sabato dalle 9.00 alle 12.00.
  • Quali sono le competenze se il decesso avviene nel territorio di una sezione distaccata del Tribunale?
    Quando il decesso avviene nel territorio di competenza di una sezione distaccata del Tribunale di Torino (Chivasso, Ciriè, Moncalieri o Susa) la Procura di riferimento rimane sempre quella di Torino, mentre per quanto attiene all'attività inerente alla parte civilistica (ad es. eredità giacenti, apposizione e rimozione sigilli ecc.) se ne occupa la sezione distaccata.
  • A chi si richiede la restituzione dei beni del defunto, sequestrati o acquisiti da parte della Procura?
    Per quanto riguarda la restituzione dei beni (es. preziosi, denaro ecc.) appartenuti in vita al defunto che siano in sequestro penale, alla Procura, Segreteria del Procuratore Aggiunto delegato per la materia "decessi". Per la restituzione dei beni semplicemente acquisiti dalle forze dell'ordine intervenute sul luogo del decesso occorre rivolgersi all'Ufficio Eredità Giacenti del Tribunale di Torino o di una delle sezioni distaccate.
  • Chi può chiedere la rimozione dei sigilli eventualmente apposti a un appartamento?
    Possono presentare istanza per la rimozione dei sigilli apposti ad un bene immobile gli eredi del defunto o il proprietario dello stesso. L'istanza, a seconda che si tratti di sequestro penale o di mera preservazione dell'integrità del bene immobile mediante apposizione di sigilli, va presentata, rispettivamente, alla Segreteria del PM assegnatario del fascicolo o all'Ufficio Eredità Giacenti del Tribunale o delle sezioni distaccate.
  • A chi si richiede la restituzione dei documenti di identità del defunto?
    I documenti della persona defunta di norma non vengono restituiti ai prossimi congiunti, ma trasmessi agli Enti che li hanno rilasciati per la successiva distruzione.